Logo Fornace Eugenio Casetta
 
Laterizi mattoni e materiali per edilizia - Fornace Eugenio Casetta ad ALba (CN)
 

PRODOTTI

Laterizi forati

blocchetto 9 fori
blocchetto 9 fori pesante
mattone 3 fori 4,5x15x30
mattone 6 fori 6x15x30
mattone doppio UNI cm 12
mattone doppio UNI cm 15
mattone doppio UNI cm 19
mattone forato 8x15x30
mattone forato 12x15x30
mattone forato 12x24x24
mattone forato 8x24x24
mattone forato 8x12x24

Laterizi semipieni

mattone semipieno cm 8
mattone doppio semipieno
mattone semipieno
mattone multifori 6x12x24
mattone cascina
copriferro

Novità - Serie Bioterra

blocco 25x30x19 F45
blocco 25x30x19 F55
blocco 20x30x19 F45
blocco 25x38x19 F55
blocco 25x38x19 F45
blocco 15x30x19 F45
mezzana 10x30x19 F45
mezzana 12x30x19
tramezza incastro   8x19x50
tramezza incastro 10x19x50
tramezza incastro 12x19x50

 
 

Storia della Fornace Casetta di Alba (Cn)


Gli antichi libri mastri documentano che la Fornace Casetta sia attiva ad Alba sin dal 1876: fondata da Domenica Monticone, vedova Casetta, per molti anni si è servita di artigiani toscani, allora i migliori produttori di laterizi, che si trasferivano nelle Langhe per tutta l’estate.


ll libro mastro di Fornace Casetta

Nella foto:
il libro mastro di Fornace Casetta


A quel tempo, la produzione era completamente manuale, con l’argilla che veniva mescolata in fosse scavate nel terreno e gli stampi di legno per dare la forma ai mattoni, che venivano poi fatti essiccare al sole. L’ubicazione vicino alla ferrovia era a quei tempi ancor più fondamentale che ai giorni nostri per la logistica: la consegna dei laterizi era infatti totalmente affidata al trasporto su rotaia.


Fornace Casetta Alba - Immagine del '900

Nella foto: la Fornace Casetta in un’immagine dei primi anni del Novecento. Sullo sfondo l’antica ciminiera, allora alta oltre 40 metri.


Dopo la bisnonna, alla guida della fornace subentrò suo figlio Eugenio Casetta, classe 1880, di cui l’azienda mantiene tuttora il nome: una figura storica nella città ai primi del Novecento. Poi toccò a Italo Casetta, suo figlio, classe 1915, e oggi sono i gemelli Lucia ed Eugenio Casetta a portare avanti con impegno ed entusiasmo l’attività di famiglia. La prima mattoniera fu introdotta nel 1926; la produzione manuale dei mattoni è cessata negli anni '70.


Artigiani al lavoro nella Fornace Casetta di Alba

Nella foto: gli artigiani della fornace ai primi del Novecento di fronte ai vagoni del treno: a quel tempo la spedizione dei mattoni era affidata al trasporto su rotaia.

 
 
 

© Fornace Casetta S.r.l. 2017 | Laterizi e materiali per edilizia
Sede sociale: C.so Canale, 77 - 12051 ALBA (Cn) - Italy
Tel. +39.0173.440314 - Fax +39.0173.223687 | Email: info@fornacecasetta.it
Cookie Policy - Registro Imprese Cuneo - Numero di iscrizione e P.Iva 03128110040
REA CN264890 - Capitale sociale i.v. 100.000 euro

Powered by Blulab

Impresa storica d'Italia